La nostra storia

L’Associazione di volontariato Il Solco nasce nel Febbraio del 1985 con l’intento di dare una risposta ad alcuni bisogni di accoglienza emergenti. Promotori sono diversi soggetti della Comunità Ecclesiale della città di Novara. All’atto della nascita acquisisce la gestione della “Casa di Prima Accoglienza”, destinata all’accoglienza femminile, aperta dal 1983 al maggio 2012, quando viene trasferita dalla vecchia sede di via Fossati alla nuova struttura di via Bottini 8 (Casa Regina Pacis). Nel 1986 apre Casa Speranza, destinata all’accoglienza maschile. Nel 2011 viene messo a disposizione da parte di un privato, attraverso la formula del comodato d’uso gratuito, un piccolo appartamento “Casa Regina e Natale”, che diventa il primo nucleo del progetto di seconda accoglienza. Si rivolgono alle nostre case, persone che vengono a trovarsi senza riferimenti e/o senza casa e lavoro. In stretta collaborazione con i servizi sociali si cerca di predisporre un cammino affinché la persona accolta possa recuperare la piena autonomia. Tutto si regge sull’impegno e sulla passione di molti volontari che ci dedicano il loro prezioso tempo.

Dalla fondazione ad oggi

Le nostre case

  • Casa
    Speranza

    Casa Speranza è destinata all’accoglienza maschile e si regge sull’impegno e sulla passione di Volontari che accolgono uomini in situazione di difficoltà.


  • Casa
    Regina Pacis

    Casa Regina Pacis è destinata all’accoglienza femminile e si regge sull’impegno e sulla passione di Volontari che accolgono le donne in situazioni di difficoltà.


I nostri progetti

  • Seconda
    accoglienza

    Il progetto di seconda accoglienza prevede l’inserimento di nuclei familiari in momentanea difficoltà pronti ad un percorso di avvio all’indipendenza.


  • Cibo
    per tutti

    Cibo per tutti è un progetto volto ad assicurare un pasto caldo a chi non ce l’ha. Le nostre case vivono anche grazie alle offerte di beni primari che provengono da privati.